Spett.                                                                                                                                                 

AGENZIA DELLA REGIONE AUTONOMA
DELLA SARDEGNA PER LE ENTRATE
Via XXIX Novembre 23
                                                                                               
09123 Cagliari                                                                                                                                 

 

ISTANZA DI RIMBORSO
IMPOSTA REGIONALE SULLA PLUSVALENZA
DA ALIENAZIONE DELLE SECONDE CASE AD USO TURISTICO

Il sottoscritto/a ________________________, nato/a a ____________________ il ___/___/______ e residente in _________________________ Via ____________________ n. ____ , codice fiscale____________________ in qualità di proprietario/a di una seconda casa ad uso turistico nel territorio della Regione Sardegna, più precisamente nel comune di __________________ (____)   in Via ________________________ n. _____ identificata presso il NCEU di _____________ alla Sezione ____ Foglio ____ Mappale _____  Sub. ____

PREMESSO

che in data ____/____/______ ha provveduto al versamento dell’Imposta Regionale sulla Plusvalenza da Alienazione della Seconda Casa ad Uso Turistico per l’annualità ________ per un importo di € _______________________ (____________________________________/00) così come previsto dall’art. 2 della L.R. Regione Sardegna n. 4/2006 e n. 2/2007;

che la Corte Costituzionale con sentenza  n. 152 depositata il 15 aprile 2008 ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’Imposta Regionale sulla Plusvalenza da Alienazione della Seconda Casa ad Uso Turistico, prevista dall’articolo 2 della Legge Regionale della Regione Sardegna n. 4 del 11 maggio 2006 e successive modifiche apportate dalla Legge Regionale della Regione Sardegna n. 2 del 29 maggio 2007;

che a seguito alla citata sentenza, con delibera n. 27/18 del 13 maggio 2008, la Giunta Regionale della Regione Sardegna ha stabilito le modalità di rimborso disponendo l’invio degli avvisi di credito spettanti a chi ha proceduto al versamento dell’Imposta con l’invito a presentarsi presso gli sportelli della Unicredit Banca S.p.A., locati nell’intero territorio italiano, per il rimborso;

che non avendo ricevuto sino ad oggi nessun avviso da parte della Regione Sardegna o non avendo comunque avuto modo di recarmi presso gli sportelli della Unicredit Banca S.p.A., il sottoscritto/a

CHIEDE

che codesta Agenzia voglia predisporre il rimborso delle somme indicate in premessa, oltre ai corrispondenti interessi legali, mediante la procedura del bonifico bancario presso le seguenti coordinate bancarie :

Beneficiario :             _______________________________________;

Banca :             _______________________________________;

Agenzia di :             _______________________________________;

Codice ABI : ________   -   Codice CAB : ___________

Codice IBAN : ____________________________________________________

lì ___/____________/_____ 

                                                                                                                            (firma)

                                                                                                 _______________________________

 

  

Si allega:

1) copia modello F 24

2) fotocopia di documento di identità.

 Note:

1) L’istanza in carta libera deve essere inoltrata con raccomandata a.r. decorsi almeno  5 o 6  mesi dalla delibera della Giunta Regionale del 13 maggio 2008, questo infatti è il periodo di tempo stimato in cui rimarrà unica la procedura di rimborso previa presentazione presso uno degli sportelli della Unicredit Banca S.p.A..